Azucena Sanchez Benito

  • Riabilitazione neuromeccanica/funzionale💪🏻
  • Allenatore🧠
  • Allyane🎧
  • Personal Trainer🏋️ ♀️
  • Modelli di allungamento🧘🏻
  • Bioneuroemozione💆 ♀️
  • Lifewave 🦠

"C'è un potente motore all'interno di ogni essere umano che, una volta rilasciato, può realizzare qualsiasi visione, sogno o desiderio", con questa frase del mio insegnante Tony Robbins mi presento.

Sono Azucena Sánchez Benito life specialist, fondatrice di Stretching Patterns, autrice, readapatadora fisica e funzionale, personal trainer, terapeuta, coach, tra molte altre cose. Baso il mio lavoro sul cambiamento delle credenze limitanti, delle abitudini non funzionali e sulla creazione di sistemi di credenze e abitudini funzionali.

Sulla base della mia esperienza di vita ho sviluppato una metodologia per il miglioramento della salute, la condizione fisica – l'allenamento, lo sviluppo dell'eccellenza personale e professionale in vari campi.

Come atleta d'élite sono stato un professionista nella pallamano, nell'atletica e nel ciclismo. Inoltre, ho integrato la mia formazione sportiva con studi in varie carriere e metodologie in diversi campi come: nutrigenomica, psicologia, riabilitazione fisica e funzionale, neurologia, fisioterapia, massoterapia e teologia. Con tutto questo, ho deciso di avventurarmi nella dedizione alla cura degli atleti come allenatore e ho scoperto che molte istituzioni non permettevano ai loro studenti di avere fiducia in se stessi; beh, per me la performance equivale alla tua potenziale minore interferenza e la chiave è trovare quest'ultima originata da dubbi su un@ mism@ per raggiungere gli obiettivi proposti.

La mia missione è insegnare ai miei utenti, atleti e non, ad utilizzare al 100% le loro capacità, risorse mentali, fisiche ed emotive, eliminando tutti i limiti della loro realizzazione per migliorare la loro qualità di vita. "Per essere un leader, non c'è mai un limite di età. Sorge in qualsiasi momento, non si tratta di genetica, ma di migliorare le qualità di ogni persona. "

Sono appassionato del lavoro della salute, dell'energia, delle paure del superamento, della comunicazione persuasiva e di come migliorare le relazioni. Sostengo un sistema collaborativo più maturo, in parte democratico nello stile e un po' meno capitalista, perché per me in bilico c'è il cambiamento e la crescita personale che ci porta al successo.